COMUNICATO per AIUTI UCRAINA

Ringraziamo di cuore le tante persone che hanno aderito ai vari appelli che ci giungono per aiutare la popolazione ucraina martoriata dalla guerra.                                       

In diocesi è stata istituita una cabina di regia, guidata da Caritas diocesana, in stretto contatto e sinergia con la rete della Caritas Italiana e della delegazione Caritas Marche, che si farà promotrice e coordinatrice delle varie azioni che saranno intraprese, in stretto rapporto con le istituzioni civili in primis i comuni e la Protezione Civile.  A livello diocesano è stato attivato il numero dedicato 391-1485502, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, per la raccolta delle disponibilità di alloggi e altro, per le donazioni economiche da parte privati, enti, aziende e associazioni. 

La nostra parrocchia domenica 13 marzo destinerà all’emergenza ucraina la raccolta delle offerte delle Sante Messe.

Vi ricordiamo che nella sede della Croce Rossa Italiana di Fano in Via Gozzi 10/b a Fano, è attiva la raccolta dei medicinali. A chi aderirà si chiede di dare priorità all’acquisto o al conferimento di antinfiammatori, antibiotici, agenti per l’emostasi, garze, bende, sistemi per flebo, siringhe, disinfettanti, omogeneizzati UHT, pannolini per neonati, prodotti sanitari per l’infanzia (per ora no abiti, no cibo).  Segnaliamo anche i Contatti del comune di Fano; per informazioni: 0721-887483 oppure 0721-887485 o inviando una mail a ups.ats6@comune.fano.pu.it.